Informazioni sulla localizzazione utilizzabili per i centri di comunicazione di emergenza

Uno dei compiti più importanti del direttore di un Centro comunicazioni di emergenza (CEC) è quello di gestire le risorse, tra cui la tecnologia, il personale e i dati. Tutti i componenti devono lavorare in modo coeso per migliorare i tempi di risposta durante le emergenze, che spesso sono una questione di vita o di morte. Il fondamento di un processo di risposta fluido e tempestivo è costituito da informazioni accurate e di qualità sulla posizione. Quando i secondi contano, il personale di emergenza deve sapere con precisione quali risorse inviare e come instradarle in modo efficace. Le informazioni sulla localizzazione sono quelle che forniscono al personale di emergenza le informazioni olistiche di cui hanno bisogno per operare in modo ottimale durante una crisi. Più che un semplice puntino su una mappa, scoprite quali sono i vantaggi tangibili che le informazioni sulla posizione azionabili offrono al vostro team per migliorare le risposte del CEC.

4 caratteristiche di una piattaforma di informazioni sulla posizione azionabile

La vera location intelligence è costituita da molti elementi, come le condizioni meteorologiche in tempo reale, gli aggiornamenti sul traffico minuto per minuto e la disponibilità di risorse del CEC, come i defibrillatori automatici esterni (DAE), nei pressi dell'area di emergenza. Ecco quattro caratteristiche che aiutano a capire se una piattaforma di location intelligence sta fornendo informazioni utili al vostro ECC.

Punti di dati multipli

L'accuratezza dei dati è una sfida significativa per gli ECC e può essere migliorata raccogliendo dati da più fonti affidabili. La tecnologia indossabile e l'IoT hanno creato numerosi punti di dati che possono essere collegati tra loro. Questi dati aggiuntivi possono essere utilizzati per fare riferimenti incrociati, convalidare e collaborare per costruire una scena accurata, soprattutto quando i chiamanti sono affetti da stress estremo o potrebbero non essere in grado di trasmettere tutte le informazioni rilevanti. Ad esempio, il segnale di un telefono cellulare può essere in grado di individuare la posizione di un chiamante che conosce solo il nome della strada. Durante un'invasione domestica, un dispositivo intelligente può allertare automaticamente gli ECC con l'indirizzo, il proprietario della casa e le informazioni sull'edificio necessarie per inviare le risorse appropriate. 

L'opportunità di raccogliere dati da più fonti si sta espandendo e una piattaforma di intelligence sulla posizione sfrutta la disponibilità di informazioni aggiuntive. Per distribuire le risorse in modo efficiente e il più rapidamente possibile, l'accuratezza dei dati è fondamentale per ridurre al minimo le perdite di vite umane e di beni. 

Aggregazione in un'unica vista

Non solo l'accuratezza dei dati è fondamentale, ma anche il tempo necessario per raccogliere e reagire alle informazioni. Una molteplicità di dati, sebbene vantaggiosa per fornire conoscenze supplementari, potrebbe essere un ostacolo se non organizzata correttamente. La gestione di più schermate non fa altro che ritardare l'invio dei soccorsi ai chiamanti da parte del personale di emergenza.

Una piattaforma di localizzazione avanzata aggrega i dati in un'unica visualizzazione cartografica, in modo che i primi soccorritori possano prendere decisioni rapide e precise. Una visione semplificata facilita la valutazione della situazione, riducendo il tempo necessario per rispondere a un'emergenza. Immaginate un quadro operativo comune (COP) che visualizzi la posizione dell'incidente, il traffico, le informazioni sul chiamante, le condizioni meteorologiche e le informazioni sulle risorse ECC in un display intelligente. Al personale di emergenza basterebbe un solo sguardo per ottenere la consapevolezza della situazione, invece di passare da una scheda internet all'altra e da una piattaforma software all'altra per raccogliere la stessa quantità di dati. L'efficienza gioca un ruolo importante nella capacità di un CEC di agire rapidamente e la tecnologia può essere una risorsa se configurata tenendo conto delle esigenze del personale di emergenza.

Visualizzazioni in tempo reale

La risposta alle emergenze è buona quanto i dati che i primi soccorritori utilizzano per prendere le loro decisioni. Una piattaforma di location intelligence non solo visualizza più punti di dati su un'unica schermata, ma si aggiorna continuamente quando sono disponibili nuove informazioni per un vero COP. 

Le condizioni meteorologiche e del traffico sono due fattori principali che incidono sulla scelta del percorso e sul tempo necessario ai soccorritori per raggiungere l'incidente, entrambi in continua evoluzione. La tecnologia avanzata dell'ECC accede ai feed delle telecamere in diretta per consentire al personale di visualizzare lo stato attuale delle strade e di adattare di conseguenza il percorso dei veicoli di emergenza. Un albero caduto, gli orari di uscita dalle scuole, i disordini civili o i lavori stradali sono tutti esempi che possono influire sui tempi di percorrenza e sul percorso da seguire. La combinazione di traffico, meteo e immagini delle telecamere fornita a un operatore di telecomunicazione lo aiuterà a indirizzare i primi soccorritori verso il percorso più efficiente possibile.

La visibilità in tempo reale garantisce che il personale di emergenza disponga delle informazioni precise necessarie per indirizzare in modo efficiente le risorse verso il luogo giusto. 

Basato sul cloud

L'impiego di tecnologie basate sul cloud sta diventando sempre più comune, con 6 aziende su 10 che migreranno al cloud nel 2020. L'utilizzo di soluzioni di location intelligence basate sul cloud presenta numerosi vantaggi grazie all'interoperabilità e alla scalabilità che offre agli ECC. Le interfacce di programmazione delle applicazioni (API) aperte consentono agli sviluppatori di manipolare i dati di backend e di integrare le applicazioni con altre. Senza limitazioni dovute a copyright e brevetti, esistono molte opportunità per incorporare applicazioni a valore aggiunto nelle piattaforme software. I programmi possono così comunicare liberamente tra loro e scambiare informazioni. Inoltre, se il software di location intelligence è basato sul cloud, il sistema è facilmente scalabile, il che significa che non ci sono aggiornamenti hardware da implementare, server on-premise da mantenere o restrizioni sul numero di utenti o sullo storage. Gli aggiornamenti del sistema sono più rapidi e consentono anche cicli di implementazione più brevi. Se un ECC è alla ricerca di una tecnologia flessibile che si evolva per soddisfare le esigenze di capacità e crescita desiderate, una piattaforma di location intelligence basata sul cloud è l'ideale.

Come implementare una piattaforma di informazioni sulla posizione azionabile

L'implementazione di una piattaforma di location intelligence in grado di fornire al team una completa consapevolezza della situazione dipende dalla tecnologia attuale. Come già detto, esistono vantaggi tangibili derivanti dall'approvvigionamento di più punti di dati, dall'aggregazione dei dati in un'unica schermata, dall'accesso a visualizzazioni in tempo reale e dall'utilizzo del cloud. È possibile che un ECC incorpori già una tecnologia che offre alcune o tutte queste qualità. Confrontate la vostra struttura con la nostra Infografica sulle quattro fasi della tecnologia in un ECC per capire se ci sono opportunità di miglioramento e come far progredire la vostra tecnologia, se lo ritenete opportuno. I CEC che si orientano verso una soluzione cloud come SmartResponse™ possono trarre vantaggio dalla sua intuitività e dalla facilità di formazione, in modo che i telecomunicatori possano iniziare a utilizzare la piattaforma immediatamente.

Iniziate ad aggiornare la vostra tecnologia ECC

Assicuratevi che il vostro ECC sia dotato della tecnologia necessaria per svolgere il lavoro al massimo livello. L'uso di informazioni avanzate sulla posizione, insieme ad altri dati, garantisce alla vostra agenzia di fornire più rapidamente risposte accurate ed efficienti agli incidenti che si verificano. Contattate gli esperti di sicurezza pubblica di Comtech per scoprire come SmartResponse™ può migliorare l'efficienza del vostro ECC.